Amianto killer

Il chietino Luigi Vitullo muore di mesotelioma a 54 anni, La Corte di Appello dell’Aquila condanna l’Inps a indennizzare la vedova

 

La Corte d’Appello dell’Aquila ha condannato INPS a riconoscere le maggiorazioni amianto e a ricostruire la posizione contributiva del chietino Luigi Vitullo, morto a 54 anni di mesotelioma pleurico epitelioide, a causa dell’esposizione professionale alla fibra killer.

 

Leggi tutto ↣ : Amianto killer: il chietino Luigi Vitullo muore di mesotelioma a 54 anni La Corte di Appello dell’Aquila condanna l’Inps a indennizzare la vedova | I Due Punti