Certa Stampa – MAMMA E FIGLIO SI PERDONO NEL BOSCO PER IL MALTEMPO, SALVATI DA VIGILI E FORESTALI

Si sono persi ei boschi di Crognaleto, quando il maltempo li ha sorpresi durante un’escursione verso le Cento Fonti. Hanno dovuto chiedere l’intervento dei Vigili del Fuoco e dei Carabinieri Forestali e sono stati salvati. Protagonisti della disavventura una signora belga col figlio. Stanno bene.

Sorgente: Certa Stampa – MAMMA E FIGLIO SI PERDONO NEL BOSCO PER IL MALTEMPO, SALVATI DA VIGILI E FORESTALI

Hits: 143

Certa Stampa – CINQUE FAMIGLIE CACCIATE DALL’AREA PICNIC… PER FAR POSTO AL PICNIC DEL SINDACO

Può un sindaco ordinare di far sgombrare un’area picnic pubblica, cacciando cinque famiglie? Può un sindaco spedirvi la Protezione Civile, senza che esista alcuna ordinanza, e costringerla a mandare via venti turisti che avevano già occupato quell’area picnic dal mattino? Può un sindaco fare t

Sorgente: Certa Stampa – CINQUE FAMIGLIE CACCIATE DALL’AREA PICNIC… PER FAR POSTO AL PICNIC DEL SINDACO

Hits: 96

IN FIAMME UNA PALAZZINA SULLA COSTA, INCENDIO SCOPPIATO DAL MATERIALE EDILE ACCATASTATO ALL’ESTERNO

È un incendio dalle dimensioni preoccupanti, quello che sta interessando una palazzina di Martinsicuro, in via dei Navigatori. Si è scatenato dall’ incendio del materiale edile, accatastato all’esterno della palazzina dalla ditta che sta effettuando dei lavori, probabilmente per il superbonus.

Sorgente: IN FIAMME UNA PALAZZINA SULLA COSTA, INCENDIO SCOPPIATO DAL MATERIALE EDILE ACCATASTATO ALL’ESTERNO

Hits: 164

WiFi pubblico a Mosciano, attivati 10 hotspot gratuiti – ekuonews.it

MOSCIANO SANT’ANGELO – Operativo già da qualche settimana, il Comune di Mosciano Sant’Angelo ha concluso pochi giorni fa il collaudo della nuova rete di Wi-Fi pubblico finanziata dall’U…

Sorgente: WiFi pubblico a Mosciano, attivati 10 hotspot gratuiti – ekuonews.it

Hits: 47

In fila per 5 ore all’Ufficio Anagrafe di Teramo. Ecco il racconto di un nostro lettore… | I Due Punti

Una situazione surreale. Provate a vivere un film e andare all’ufficio anagrafe di Teramo per un qualsiasi documento amministrativo. Un esempio. Carta d’Identità senza appuntamento. Si arriva prima delle 8 e 30 e c’è la fila. Persone con disabilità in attesa e anziani seduti su una delle panchine. Esce una signorina con i biglietti ed è subito ressa. Non conta il tempo dell’arrivo. Non c’è privacy e non esiste riservatezza. Ognuno viene a conoscenza del motivo del compagno di fila.

Sorgente: In fila per 5 ore all’Ufficio Anagrafe di Teramo. Ecco il racconto di un nostro lettore… | I Due Punti

Hits: 62