un politico accusa le donne di essere l’origine dell’aumento dei suicidi maschili


Dopo il consiglio comunale di Seul, gli uomini hanno trovato più difficile trovare un impiego dopo l’arrivo delle donne sul mercato del lavoro. Saranno anche meno disponibili a sposarsi.

Il consigliere comunale di SeulKim Ki-Duck, ha accusato le donne di essere «responsabili» dell’aumento dei suicidi maschili. Come l’ho rivelato BBC l’uomo politico ha dichiarato in un rapporto che la trasformazione del paese in un «società dominata dalle donne» potrebbe essere «in parte responsabile dell’aumento dei tentativi di suicidio tra gli uomini».

Ha provato a dimostrare che gli uomini più difficili da trovare impiego di fatto l’aumento della partecipazione delle donne al mercato del lavoro. Un’altra conseguenza sarebbe visibile ai politici: sarebbero anche meno disponibili per le spose. Il suicidio è effettivamente un vero problema salute pubblica nella Corea del Sud. Il rapporto è stato pubblicato da 430 nel 2018 contro 1043 nel 2023. La percentuale di uomini che si suicidano è passata dal 67% al 77%.

La parte della giustizia ha accusato il consigliere di «rifiutare facilmente l’errore delle donne della società coreana che cercano di sfuggire alla discriminazione sessuale.» Lui ha chiesto di andare in pensione «i suoi propositi e analizzare correttamente le cause del problema». Alla BBC, Yuri Kim, direttrice del sindacato delle donne coreane, ha dichiarato che «dai vostri commenti emerge chiaramente che la misoginia è onnipresente nella Corea del Sud». Prima di aggiungere: «Incolpare le donne per il loro ingresso nel mercato del lavoro non fa che prolungare gli squilibri nella nostra società».

Nella Corea del Sud, paese che si sta sviluppando nonostante la crescente potenza economica mondiale, la situazione resta molto difficile per le donne. Come il rappelle BBCesiste uno scarto considerevole tra il numero di uomini e donne che lavorano a tempo pieno, mentre le donne sono per lo più impiegate a tempo parziale o a titolo temporaneo. Anche se lo stipendio si riduce, le donne restano sempre pagate in media il 29% in meno degli uomini.



Sorgente ↣ :

Views: 9