“Partita per gli Usa sette anni fa, ora lavoro nel cinema: qui bastano 2mila dollari per un lungometraggio, in Italia almeno 40mila” – Il Fatto Quotidiano

“Negli Stati Uniti se vuoi metterti in gioco come produttrice indipendente non servono grandi capitali in partenza per avviare un progetto cinematografico. In Italia senza un capitale pre-esistente, escluso il budget del film, non si possono neanche chiedere fondi pubblici. E questo scoraggia molti giovani a rischiare”. Federica Belletti, 31enne originaria della provincia Fermo, a New York lavora come produttrice cinematografica. Ilfattoquotidiano.it […]

Sorgente: “Partita per gli Usa sette anni fa, ora lavoro nel cinema: qui bastano 2mila dollari per un lungometraggio, in Italia almeno 40mila” – Il Fatto Quotidiano

Hits: 330

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*