GIULIANOVA – PD IN CONFUSIONE E ALLO SBANDO, IRENE BIZZARRI CHIEDE CHIAREZZA AL SEGRETARIO RUFFINI

4221343c-701d-49c0-b232-4fcd510f6131-e1568727534222.jpg

Il Circolo Lido-Annunziata sulla situazione politica locale del PD deve evidenziare i seguenti accadimenti: Il segretario del Partito Democratico di Giulianova consegna, in data 27/06/2022 ad una riunione di segreteria, le proprie dimissioni irrevocabili alla Presidente e al tesoriere e queste vengono congelate dal partito locale. In data 11/07/2022, si tiene un incontro dell’unione comunale di Giulianova alla presenza del segretario regionale Michele Fina e di quello provinciale Piergiorgio Possenti, al quale il segretario cittadino partecipa collegandosi per telefono (dati i problemi di salute). Lo stesso segretario regionale, informato sulle dimissioni, conveniva sulla necessità di tenerle congelate fino alle imminenti elezioni politiche, precisando che comunque a breve si sarebbe dovuta risolvere la questione perché il partito non può non avere un segretario effettivo e operante. Il 15 settembre, però, si viene a sapere dalle testate giornalistiche che le dimissioni sono effettive e irrevocabili. Il 17 settembre, esce un nuovo articolo di giornale dove il segretario cittadino ritira le sue dimissioni dicendo di avere la piena fiducia del PD provinciale, regionale e locale. Il circolo lido-annunziata con i suoi iscritti, il suo direttivo e la sua segretaria non vengono informati sui fatti, ma apprendono le notizie tramite i giornali. Il 18 settembre la segreteria del PD Giulianova viene azzerata tramite un messaggio whatsapp sul gruppo di segreteria, senza effettuare una riunione informativa anche al fine di evidenziarne le ragioni. Pertanto, riteniamo che il segretario abbia gestito senza trasparenza, chiarezza e lealtà questa fase, mancando di rispetto ai componenti del PD locale e tradendo i suoi iscritti e soprattutto i valori e i principi enunciati nella dichiarazione di intenti del candidato segretario, per i quali è stato eletto all’unanimità al congresso cittadino del 06/02/2021. Dall’elezione del segretario, il circolo lido-annunziata ha sempre dato fiducia, impegno e lealtà al segretario. Occorre ricordare che la sede del partito ubicata in via Nazario Sauro fu individuata dal nostro circolo, le iniziative fatte sono sempre state concordate con il segretario e a conferma di ciò c’è il dato di fatto che egli ha sempre aderito a tali iniziative e gli è sempre stata data massima visibilità. Si ricorda inoltre, che la sede è stata tenuta aperta almeno una volta a settimana dai componenti del circolo lido-annunziata che ha organizzato le seguenti iniziative: – 29/05/21 Le conversazioni sul conflitto israelo-palestinese -14/07/21 PNRR- Next Generation EU con Caterina Avanza -9/11/21 Cena di autofinanziamento del partito con lotteria annessa -11/12/21 Prima Agorà Democratica in provincia di Teramo -6/06/22 Visita istituzionale dell’On. Fiano Il circolo lido-annunziata ha preparato: – le osservazioni alla variante per il piano di recupero dell’Ex Sadam – questionario turistico che è in elaborazione – svariati comunicati in materia politica e amministrativa cittadina. Nel corso del 2022 sono iniziati gli incontri per le amministrative locali future e c’è stata la delega del segretario ai componenti del circolo lido-annunziata per la partecipazione a tali incontri. Il segretario è stato inoltre sollecitato dal circolo lido-annunziata per avviare il tesseramento, prenotare il Pos al provinciale e tenere aperta la sede, senza risultati. Al segretario è stato domandato di intervenire su tanti altri argomenti rilevanti a livello politico e amministrativo ma egli non ha aderito, dando così un’impressione all’esterno di un partito locale assente. Da alcuni giornalisti abbiamo saputo che il segretario non rispondeva alla telefonate che venivano fatte per chiedere la partecipazione del partito cittadino a incontri e interviste anche presso radio locali e di conseguenza tali giornalisti informavano dei fatti altri componenti della segreteria. In più, alla richiesta del vicesegretario di ottenere i contatti dei giornalisti, il segretario ha negato tali informazioni. Inoltre, occorre precisare che gli altri due segretari di circolo sono stati nel 90% dei casi totalmente assenti sia alle iniziative in presenza sia tramite gruppo whatsapp di segreteria e il segretario di Giulianova paese, nominato ed eletto in quanto giovane risorsa, non è mai intervenuto. Abbiamo saputo anche che, riguardo all’episodio accaduto a settembre al banchetto per le elezioni politiche del 2022, alcuni componenti del partito hanno messo in dubbio, quasi come a voler proteggere qualcuno, l’attacco nazifascista nei confronti del PD e ci sono stati anche pesanti attacchi personali. Si sono permesse e, da alcuni agevolate, forti ingerenze da parte di persone esterne al PD giuliese mediante esternazioni pubbliche volte a delegittimare il partito stesso. In ultimo, il segretario non ha riferito incontri politici tenuti in occasione di cene, violando i principi del PD e mancando di trasparenza. In ultimo, mancando la segreteria da giorni, risultiamo ulteriormente assenti nell’intervenire sulle vicende politico-amministrative della città. Pertanto, il circolo del Partito Democratico lido-annunziata, in ragione di una evidente mancanza di fiducia e dato che le parole pronunciate dal segretario durante il suo discorso d’insediamento sono decadute (lealtà e rispetto), accetta le dimissioni irrevocabili del segretario presentate in data 27/06/2022 e chiede: – il rendiconto del bilancio del partito, – se la bolletta dell’acqua, di cui nessuno di noi ha mai preso visione, sia stata pagata o meno, – la restituzione delle credenziali social e mail del PD di Giulianova alla segretaria del Circolo lido- annunziata.
Il Circolo Lido-Annunziata del Partito Democratico
La segretaria di circolo Irene Bizzarri

 

Hits: 67

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*